Il cervello, da allenare come uno dei tanti nostri muscoli.

Maggiori sono la nostra passione e la nostra determinazione, maggiore sarà la possibilità di riuscire in ciò che ci siamo prefissati. Applicare una tecnica, anche mnemonica, richiede entrambi i due fattori, altrimenti sarà tutto molto più difficile, faticoso. Vedremo alcuni vantaggi indiretti dell’allenare il nostro cervello. Alla fine del post potrete sperimentarvi anche in un esercizio che avrà l’obiettivo di verificare il vostro livello di abilità mnemonica.

Advertisements

Successo o insuccesso?

A quali cause attribuiamo i nostri successi o insuccessi fa la differenza in termini di altrettanti futuri successi e insuccessi. Se attribuiamo a noi stessi o a fattori esterni il motivo di una nostra riuscita o di un nostro fallimento, se pensiamo che questa causa sia modificabile nel tempo, se riteniamo quindi di averne il controllo, sono tutte convinzioni che determineranno l’esito delle nostro agire verso quel determinato obiettivo.

Motivazione ed obiettivi

Dietro le nostre motivazioni ad apprendere ci sono obiettivi diversi. Quale favorire, quello di rendimento o quello di apprendimento? In realtà si tratta di costruire un sistema gerarchico di obiettivi multipli, che ci permetta di coordinare in modo flessibile priorità diverse per obiettivi diversi. A livello di contesto e di relazione rimane senza dubbio importante iniziare a valorizzare di più i contenuti e la riflessione su di essi, piuttosto che continuare a enfatizzare la riuscita in termini di voti.

Iniziamo

Mi rivolgo a studenti di ogni età e conoscenza, con DSA o semplici difficoltà. L’obiettivo del blog è aiutare a rendere l’apprendimento un piacere, un mezzo per divenire individui auto-determinati, unici. Diverse le caratteristiche di ogni studente, diversi i contesti che possono favorirlo. E altrettanto diversi saranno gli argomenti trattati nel blog, dal generico allo specifico.